lunedì 14 novembre 2011

PAN DI SPAGNA

La ricetta del pan di spagna fa parte delle preparazioni base.  Nonostante questa sua semplicità, per preparare il pan di spagna sono necessari alcuni accorgimenti per far si che si possa raggiungere il risultato desiderato. Il pan di spagna è la materia prima per la realizzazione di torte farcite con crema e poi decorate  con la fantasia.


Ingredienti: (per lo stampo del diametro di 26-28 cm)
5 uova, 150g di zucchero,120 g di farina 00 e 1 cucchiaio colmo di maizena (oppure 150g  di Farina e Amido (Molino Chiavazza), 1 bustina di vanillina, 3 cucchiai d'olio di semi, 3 cucchiai d'acqua, 2 cucchiaini di lievito in polvere per i dolci, 1 pizzico di sale

1.Per la preparazione del pan di spagna, dividete gli albumi dai tuorli, mettendoli in due ciotole grandi separate. Sbattete bene gli albumi con un pizzico di sale e dopo circa 2 minuti quando saranno un po' gonfi e bianchi, aggiungete lo zucchero e la vanillina e proseguite a montare ancora per qualche minuto (il trucco per sapere se i bianchi sono montati a neve davvero ferma sta nell'inclinare leggermente la ciotola usata, se il composto scivola ancora vuol dire che non è pronto, al contrario se è ben montato non si muoverà dalle pareti della vostra ciotola).
2.Aggiungete ora i tuorli, uno alla volta, sempre montando con le fruste, 3 cucchiai d'olio e 3 cucchiai d'acqua e  montate ancora per qualche minuto fino ad ottenere un composto spumoso e gonfio.
3.Aggiungete ora  la farina miscela e lievito. Versandole nel composto tramite un setaccio per far si che non si formino grumi. Mescolate il tutto con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo, facendo attenzione a non smontarlo.
4.Imburrate e infarinate per bene una teglia rotonda a cerniera del diametro di 26-28 cm  e versate l'impasto al centro dello stampo livellandolo per bene .
Fate preriscaldare il forno a 170° e infornate il vostro pan di spagna per almeno 35-40 minuti senza mai aprire il forno nella prima mezz'ora di cottura. Dopo 35 minuti provate con uno stecchino di legno per vedere se la cottura è giusta.
5.Estraete lo stampo dal forno e fate raffreddare il pan di spagna nello stampo prima di aprirlo. Una volta pronto, potete tagliare il vostro pan di spagna, orizzontalmente per farcirlo con delle creme e decorarlo.

1 commento:

  1. ti è venuto proprio bene!!! buon inizio settimana

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...